Archivio

Archivio Febbraio 2009

La vecchiaia dei sentimenti. Per Daniela.

24 Febbraio 2009 1 commento

Video importato


Come siamo vecchie, Daniela, pur non sapendo mai crescere. Come siamo vecchie, perché ci conosciamo da quattro giorni ed eccoci lì chiuse in macchina come adolescenti, per poi passare ore a descrivere ciò che vogliamo e ciò che siamo, quello che è stato, quello che vorremmo che fosse. Mettendoci sotto esame, sapendo già cosa ci manca, pianificando, analizzando sentimenti che non ci sono, solo per paura di sbagliare e di restare scottate un’altra volta. Siamo vecchie e noiose, siamo lì, con tutte le nostre prerogative, con tutti i se e i ma, i "vedremo come andrà" i "va bene così", finita la serata finito tutto e per carità, impegnarsi mai, perché sappiamo già tutto di noi.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Blind date

13 Febbraio 2009 1 commento

Qualcosa mi dice che mi sto avvicinando a una sorta di appuntamento al buio. Avete letto bene. Ho un’ammiratrice misteriosa, che attraverso amici di amici, chiede di me e mi vuole conoscere. Pare che mi abbia vista passare per strada e sia stata colta da una specie di colpo di fulmine. Vi sembrerò vanitosa, ma è proprio così -e vi garantisco che non sono esattamente uno schianto.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Eluana Englaro

10 Febbraio 2009 4 commenti

In questi giorni personalmente sono rimasta schifata dal comportamento di Berlusconi e di parte del governo sul caso Englaro. Dichiarazioni aberranti ("potrebbe procreare"), scontro istituzionale senza precedenti, strumentalizzazioni e calcoli di convenienza catto-politica invece di una riflessione organica sul problema dell’eutanasia. Tutto questo mentre una donna della mia età conosceva le più alte garanzie che secondo me poteva avere, rispetto alle decisioni da prendere: la sua stessa volontà, quella del padre, una sentenza definitiva.Io credo che si sia agito per il suo bene, nel rispetto della vita e non nella ricerca della morte. Ci vuole una legge, ci vogliono gli strumenti, ma io credo che la possibilità di scegliere di interrompere le cure in casi come quelli di Eluana Englaro, debba essere garantita. Tenendo conto di tutto, in determinate condizioni, la scelta deve poter essere fatta.

Prosegui la lettura…

Categorie:Primo piano Tag:

…but here

3 Febbraio 2009 7 commenti

Fino a pochi anni fa, non riuscivo ad immaginare la mia vita lontana da Pisa, senza il mio istituto, senza questi luoghi e le cose che faccio abitualmente qui. Ogni volta che pensavo al mio futuro, vedevo la torre pendente. Mi pare che siano passati secoli. Ora, esco per andare al lavoro e le strade, i palazzi, le persone, le stanze, a volte il mio stesso lavoro, non mi appartengono più. Vivo nel presente una situazione che per me è già il passato. Le poche persone che ho care, loro, è come se vivessero dentro di me, staccate da questa città. Vado al cinema, ma è un cinema senza nome, senza indirizzo, un cinema che non conosco anche se ci sono stata mille volte; quello che conta è con chi sono, quello che conta è cosa mi trasmette quel film, ma sono sicura che se fossi dall’altra parte del mondo mi mancherebbero quella persona e quelle emozioni, ma non penserei mai a quel luogo.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: